sabato 31 agosto 2013

Blu come il mare

E per chi è amante del mare, ecco un Monocroma blu ... come il mare.


La goletta

Questa maestosa goletta ha issato le vele maestre per navigare, da vera signora dei mari. 
Ma non è la sola : gli animali si uniscono a lei per aprirle le vie della scoperta.
E voi amiche siete pronte per partire sulla galetta?


lunedì 19 agosto 2013

Un pomeriggio al Lago Verde

Ciao amiche, come va? Beh che dire ... in attesa di tempi migliori per ritornare a dipingere con il filo, (adesso è troppo caldo per ricamare) desidero raccontarvi delle mie giornate. 


Lago Verde di Vernio (Prato)

Mi piacciono moltissimo i posti vicino all'acqua, come fiumi e laghi, e così domenica 18 agosto sono stata al Lago Verde a Vernio vicino Prato. Non ci crederete ma il lago è davvero colore verde. Guardate nella foto!
Questo è un posto bellissimo in mezzzo alla natura, dove ci si può sdraiare sull'erba, stare al fresco dell'ombra degli alberi, e a chi piace anche pescare nel lago.

Le capre


 Nel recinto vicino la lago ci sono 4 capre, una colore marrone, un'altra tutta bianca, un'altra ancora bianca a macchie nere e chi manca? Ah sì quella metà nera e metà bianca a macchie nere. Non avevo mai visto capre. A momenti belavano e dal loro belare ho capito la differenza tra il "belare" di una pecora e quello di una capra. Il belato della pecora è più grave, cioè più basso come suono, invece il belato della capra è più acuto...la pecora tende a emettere un unico suono continuo in minuendo (BBEEeeeh), mentre la capra tende a emettere un suono "grattato" con cambi di tonalità (behEhehEh).
 Giocavano tra di loro attirando l'attenzione delle persone in relax e dei pescatori. Guardate la foto! Potete distinguerle?



 
Ho osservato il cielo quel giorno ... mi piace osservare il cielo di giorno, mi piace il cielo senza nuvole, il cielo azzurro, l'azzurro del cielo. Gli alberi alti che con i loro rami sembrano che lo tocchino.

Aspettate ... vi prendo per la gola!

La sera ho cenato all'Osteria "La Bua della Tonia", ho ordinato ... 



... un antipasto toscano e

 un primo di ravioli verdi agli spinaci burro e salvia. 


Buonissimi!

 E osservate un pò il colore dei ravioli ...oh ma non sono verdi come il lago?

Adesso vi lascio amiche ... UN CIAO A TUTTE VOI E A PRESTO!

giovedì 15 agosto 2013

Le mie vacanze romane

Ciao amiche come va?

A pensare che una settimana fa ero a Roma ....
Vi voglio raccontare di quello che ho fatto e i posti che ho visitato nella bellissima e calda capitale d'Italia. Ho trascorso una settimana davvero meravigliosa tra cibo e luoghi stupendi.
La Scalinata di Trinità dei Monti

Giovedì 1° agosto, giorno dell'arrivo a Roma, sono stata in P.zza di Spagna, una delle pù famose piazze della città.
La piazza prende il nome dal Palazzo di Spagna, sede dell'Ambiasciata dello Stato Iberico presso la Santa Sede.
Qui non si vede, ma posta al centro della piazza, vi è la fontana della 
Barcaccia. La famosa fontana, scolpita da Pietro Bernini e da suo figlio, risale al primo periodo Barocco.
Fontana della Barcaccia
 Al momento dello scatto c'erano due vigili che controllavano la situazione. C'èra un caldo da morire quel giorno che mi sarei buttata volentieri nella Barcaccia ......

Piazza del Popolo, L'Obelisco Flaminio

                                                     Porta del Popolo
Dopo passando da Via dei Condotti, sono arrivata fino a Piazza del Popolo, che è una delle più celebri piazze romane, ai piedi del Pincio, uno dei sette colli di Roma.



Piazza Bocca della Verità





  Venerdì 2 agosto ho visitato la Bocca della Verità, che si trova nel portico della Basilica di Santa Maria in Cosmedin e non poteva mancare la visita alla basilica. Vi era un fresco dentro che non volevo più uscire!
La piazza si trova davanti all'Isola Tiburtina dove ho pranzato in un simpatico ristorante.
 Indovinate che cosa ho mangiato?

"I Bucatini all'Amatriciana"
I bucatini alla matriciana! Io ne vado matta ... mamma mia quanto sono buoni!

I Saltinbocca alla romana della "Sora Lella"
Il Caffè della "Sora Lella"
E la sera a cena sono stata dalla "Sora Lella", ristorante di Elena Fabrizi, sorella di Aldo Fabrizi. Ho gustato i buonissimi saltimbocca alla romana e dopo il caffè.

Il giorno dopo, Sabato 3 agosto, ho visitato le Catacombe di S. Callisto ma lì non si potevano fare foto ...



 Cinecittà


  ... dopo un salto a Cinecittà, dove ho potuto visitare l'interno, i musei e il set di "Un Medico in Famiglia".


Spaghetti con cacio e pepe alla romana

La sera mi sono gustato un altro piatto, spaghetti con cacio e pepe alla romana, al ristorante "Da Giggetto al Portico D'Ottavia". Buoni vero?Ah ah fanno gola solo a vederli figuriamoci a mangiarli!


Piazza S. Pietro
Domenica 4 Agosto in Piazza San Pietro. Diversi anni fa sono già stata a Roma e quella volta andai sul "Cupolone" da cui vidi un bellissimo panorama. Volevo ritornarci ma c'era una fila lunga che non finiva più e il sole che batteva forte. Quindi c'ho rinunciato!

L'interno del Colosseo

 Lunedì  5 agosto è stata la volta del Colosseo. Che fila a comprare i biglietti! Ma ne è valsa la pena perché è stata davvero una visita interessante, più di tutte.

Fontana di Trevi

 Martedì 6 agosto in Piazza Navona e questa nella foto è la Fontana di Trevi, la più grande e una delle più note fontane di Roma, è considerata una delle più celebri fontane del mondo. Disse John H. Secondari:

« Di tutto quanto c'è in Roma la fontana [di Trevi] è certamente l'attrazione più forte. »

Secondo me è il Colosseo l'attrazione più forte!

lunedì 12 agosto 2013

Erwin Schrödinger: il gatto nella scatola





Oggi 12 agosto 2013 google celebra il 126° anniversario della nascita di Erwin Schrödinger, fisico e matematico austriaco. Il simpatico Doodle, che  raffigura la scritta “Google” con una scatola e due gatti, vuole ricordare l’equazione  e il “Paradosso del gatto” di  Schrödinger.

Erwin Schrödinger, nato a Vienna il 12 agosto 1887, è famoso per il suo contributo alla meccanica quantistica, in particolar modo per l'equazione d'onda, poi chiamata "Equazione di Schrödinger" in suo onore, per la quale vinse il Premio Nobel per la fisica nel 1933, e per il fondamentale esperimento mentale del gatto.
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GRAZIE DELLA VISITA !

GRAZIE DELLA VISITA !
Iscriviti al mio Blog ed io sarò felice di ricambiarti

"Iscriviti per e-mail!